Passa ai contenuti principali

ENRICO NIGIOTTI RINVIATO A MAGGIO 2021 IL TOUR TEATRALE

ENRICO NIGIOTTI

RINVIATO A MAGGIO 2021 IL TOUR TEATRALE



 

A causa della situazione dell’emergenza sanitaria e alla luce delle relative disposizioni governative in tema di salute pubblica in merito ad assembramenti di persone, il tour teatrale di ENRICO NIGIOTTI, inizialmente previsto per maggio 2020, si terrà a maggio 2021.

 

Il cantautore toscano tornerà live a partire dal 7 maggio 2021 debuttando al Teatro Celebrazioni di Bologna per presentare per la prima volta live al pubblico i brani del suo ultimo album Nigio” (Sony Music Italy) e i suoi più grandi successi, come “L’amore è” (certificato doppio platino e presentato alla 11ª edizione di X Factor), “Complici” feat. Gianna Nannini (certificato oro e fra i dieci brani più trasmessi in radio) e l’ultimo singolo “Notturna”.

 

Di seguito le nuove date del tour teatrale 2021 di Enrico Nigiotti (prodotto e organizzato da Friends&Partners):

 

7 maggioTeatro Celebrazioni – BOLOGNA (recupero del concerto inizialmente previsto il 2 maggio e già posticipato al 20 ottobre 2020)

8 maggioTeatro Colosseo – TORINO (recupero del concerto inizialmente previsto l’11 maggio e già posticipato al 19 ottobre 2020)

12 maggioTeatro Acacia – NAPOLI (recupero del concerto inizialmente previsto l’8 maggio e già posticipato al 26 ottobre 2020)

13 maggio, Auditorium Parco della Musica (Sala Sinopoli) – ROMA (recupero del concerto inizialmente previsto il 19 maggio e già posticipato all’8 ottobre 2020)

15 maggioTeatro Verdi – FIRENZE (recupero del concerto inizialmente previsto il 4 maggio e già posticipato al 22 ottobre 2020)

20 maggioTeatro Goldoni – LIVORNO (recupero del concerto inizialmente previsto il 21 maggio 2020)

24 maggioTeatro Dal Verme – MILANO (recupero del concerto inizialmente previsto il 5 maggio 2020)

 

I biglietti già acquistati per gli show previsti a maggio 2020 rimangono validi per gli show di maggio 2021.


Tutte le informazioni sui biglietti sono disponibili al seguente link: www.friendsandpartners.it/elenco-concerti-spettacoli-annullati-o-rinviati/.

 

Nel mesi del lockdown Enrico Nigiotti ha scritto e registrato in casa il brano inedito “Terrazza Mascagni, un provino diretto e puro che il cantautore ha deciso di regalare ai suoi fan rendendolo fruibile tramite i suoi canali social. Un viaggio poetico in cui libera i suoi pensieri attraverso una finestra che dà sulla Terrazza Mascagni, uno dei luoghi più eleganti e suggestivi della città di Livorno.

 

L’ultimo progetto discografico “Nigio” (https://smi.lnk.to/Nigio) si compone di 7 brani inediti, più l’ultimo singolo “Notturna”, scritti e composti dallo stesso Enrico Nigiotti, che si caratterizzano per un sound forte ricco di assoli di chitarra scandito dal ritmo della batteria. Un album intimo, colloquiale e diretto che parla di “vita camminata”, di momenti intensi vissuti fuori casa, tra la gente, per strada. Oltre al brano sanremese “Baciami Adesso”, “Nigio” contiene anche l’inedito “L’Ora Dei Tramonti” impreziosito da alcuni versi scritti dal cantautore toscano e recitati da Giorgio Panariello.

 

Questa la tracklist dell’album “Nigio”: “Baciami Adesso”, “Pasolini”, “Highlander”, “Vito”, “Corso Garibaldi”, “Il Provinciale”, “L’ora dei tramonti” feat. Giorgio Panariello, “Notturna”. 

 

Nel corso della sua carriera, Enrico Nigiotti si è contraddistinto per il suo linguaggio immediato e diretto scrivendo anche brani per artisti come Eros Ramazzotti, Gianna Nannini e Laura Pausini. Enrico ha partecipato tre volte al Festival di Sanremo, lo scorso anno con il brano “Nonno Hollywood” (certificato oro), con il quale si aggiudica il Premio Lunezia per Sanremo come miglior testo in gara e contenuto nell’edizione speciale del suo ultimo album di inediti “Cenerentola e altre storie…”, e l’ultima quest’anno con il brano “Baciami Adesso”. Nel 2019 ha girato tutta l’Italia con il suo “Cenerentola tour” presentando dal vivo ai suoi fan i suoi più grandi successi.


Post popolari in questo blog

SALONE DEL VINO DI TORINO

SALONE DEL VINO DI TORINO Esplora il Piemonte attraverso i suoi vini  2, 3 E 4 MARZO 2024 II edizione Torna il Salone del Vino di Torino, da sabato 2 a lunedì 4 marzo. Da martedì 27 febbraio il palinsesto del Salone OFF, con una settimana di eventi diffusi in tutta la città Il Salone del Vino di Torino cresce: 500 le cantine attese, tra weekend di esposizione ed eventi OFF, e più di 100 gli appuntamenti in città. Nasce inoltre un comitato scientifico www.salonedelvinotorino.it   Torino, 12 febbraio 2024 - Il Salone del Vino di Torino giunge alla sua II edizione da sabato 2 a lunedì 4 marzo all’interno di due spazi espositivi: le OGR Torino e il Museo Nazionale del Risorgimento Italiano. Ad anticiparlo, una settimana di eventi diffusi in tutta la città all’interno di un ricco palinsesto OFF del Salone, che da quest’anno ruota attorno a due sedi principali, Il Circolo dei lettori e Combo Torino. Sono infatti oltre 100 gli appuntamenti in programma da martedì 27 febbraio che accompagnano

Robert Capa e Gerda Taro: la fotografia, l’amore, la guerra

Robert Capa e Gerda Taro: la fotografia, l’amore, la guerra 14 febbraio – 2 giugno 2024 A cura di Walter Guadagnini e Monica Poggi CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia presenta la mostra Robert Capa e Gerda Taro: la fotografia, l’amore, la guerra nelle sale del Centro espositivo di via delle Rosine a Torino dal 14 febbraio al 2 giugno 2024. Un’altra grande mostra - dopo le personali dedicate a Eve Arnold, Dorothea Lange e André Kertész - che racconta con oltre 120 fotografie uno dei momenti cruciali della storia della fotografia del XX secolo, il rapporto professionale e affettivo fra Robert Capa e Gerda Taro, tragicamente interrottosi con la morte della fotografa in Spagna nel 1937. Fuggita dalla Germania nazista lei, emigrato dall’Ungheria lui, Gerta Pohorylle ed Endre – poi francesizzato André – Friedmann (questi i loro veri nomi) si incontrano a Parigi nel 1934, e l’anno successivo si innamorano, stringendo un sodalizio artistico e sentimentale che li porta a freque

Mythos: Creature Fantastiche” inaugura a Torino

La nuova mostra “Mythos: Creature Fantastiche” inaugura a Torino, la capitale italiana dell'Esoterismo La Città Magica ospita la prima esposizione nel suo genere dal 7 marzo al 7 luglio 2024 presso le Antiche Ghiacciaie di Porta Palazzo al Mercato Centrale Torino.  Il fascino millenario di Torino si arricchisce di un nuovo capitolo di mistero e meraviglia con l'arrivo di Mythos: Creature Fantastiche, un'esperienza straordinaria che apre le porte delle Antiche Ghiacciaie di Porta Palazzo presso il Mercato Centrale Torino a partire dal 7 marzo 2024. La nuova mostra è pronta a svelare per la prima volta i segreti della magia bianca e delle creature leggendarie che popolano l'immaginario collettivo proprio nella città di Torino, la capitale italiana dell'esoterismo.  Nei miti le divinità e le figure leggendarie prendono vita e si trasformano, assumendo spesso forme ibride composte da animali reali, fantastici e anche da parti umane, creando così entità che incarnano le