Passa ai contenuti principali

il 4 e 5 dicembre al Palavela di Torino in programma i Campionati Italiani Assoluti

 

Pattinaggio di Figura:

il 4 e 5 dicembre al Palavela di Torino in programma

i Campionati Italiani Assoluti



 

 

Non si fermano le emozioni e lo spettacolo sul ghiaccio torinese della meravigliosa pista del Palavela.

A distanza di un mese dal Gran Premio d’Italia 2021 – terza tappa del circuito stagionale di ISU Grand Prix - il fine settimana del 4 e 5 dicembre i campioni del pattinaggio di figura tornano a illuminare la scena con i Campionati Italiani Assoluti 2022.

Nel capoluogo piemontese si affronteranno tutti i migliori atleti del panorama tricolore, impegnati in un test prestigioso per la posta in palio e importante nel percorso di una stagione che chiuderà l’anno con il palcoscenico delle finali di ISU Grand Prix per poi concentrare, nella sua seconda parte, Europei, Olimpiadi e Mondiali.

Con due podi complessivi già conquistati nel massimo circuito internazionale e anche in virtù dei notevoli risultati ottenuti in questi mesi nelle ISU Challenger Series, gli atleti azzurri arrivano alla rassegna tricolore nelle migliori condizioni, pronti a sfidarsi e darsi battaglia sul ghiaccio del Palavela.

In pista scenderanno gli uomini, le donne, la danza e le coppie di artistico nella categoria Senior con la presenza anche della danza nella categoria Junior. Dalla sfida a tre del maschile tra GrasslRizzo e Frangipani alla volontà di Gutmann di confermarsi al femminile, dall’esperienza di Guignard-Fabbri e Della Monica-Guarise alle nuove certezze delle coppie cresciute alle loro spalle, non mancheranno i motivi di interesse in questa manifestazione che la Federazione Italiana Sport del ghiaccio organizza nell’occasione insieme al CUS Torino.

La due giorni sarà APERTA GRATUITAMENTE AL PUBBLICO (nel rispetto della capienza stabilita dalle autorità per il palazzetto torinese), PREVIA PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA da effettuarsi su questa piattaforma: https://www.custorino.it/assoluti-pattinaggio/

Per tutti, in ogni caso, la possibilità di seguire le gare anche in streaming sul canale YouTube della Federghiaccio.

Post popolari in questo blog

SALONE DEL VINO DI TORINO

SALONE DEL VINO DI TORINO Esplora il Piemonte attraverso i suoi vini  2, 3 E 4 MARZO 2024 II edizione Torna il Salone del Vino di Torino, da sabato 2 a lunedì 4 marzo. Da martedì 27 febbraio il palinsesto del Salone OFF, con una settimana di eventi diffusi in tutta la città Il Salone del Vino di Torino cresce: 500 le cantine attese, tra weekend di esposizione ed eventi OFF, e più di 100 gli appuntamenti in città. Nasce inoltre un comitato scientifico www.salonedelvinotorino.it   Torino, 12 febbraio 2024 - Il Salone del Vino di Torino giunge alla sua II edizione da sabato 2 a lunedì 4 marzo all’interno di due spazi espositivi: le OGR Torino e il Museo Nazionale del Risorgimento Italiano. Ad anticiparlo, una settimana di eventi diffusi in tutta la città all’interno di un ricco palinsesto OFF del Salone, che da quest’anno ruota attorno a due sedi principali, Il Circolo dei lettori e Combo Torino. Sono infatti oltre 100 gli appuntamenti in programma da martedì 27 febbraio che accompagnano

Robert Capa e Gerda Taro: la fotografia, l’amore, la guerra

Robert Capa e Gerda Taro: la fotografia, l’amore, la guerra 14 febbraio – 2 giugno 2024 A cura di Walter Guadagnini e Monica Poggi CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia presenta la mostra Robert Capa e Gerda Taro: la fotografia, l’amore, la guerra nelle sale del Centro espositivo di via delle Rosine a Torino dal 14 febbraio al 2 giugno 2024. Un’altra grande mostra - dopo le personali dedicate a Eve Arnold, Dorothea Lange e André Kertész - che racconta con oltre 120 fotografie uno dei momenti cruciali della storia della fotografia del XX secolo, il rapporto professionale e affettivo fra Robert Capa e Gerda Taro, tragicamente interrottosi con la morte della fotografa in Spagna nel 1937. Fuggita dalla Germania nazista lei, emigrato dall’Ungheria lui, Gerta Pohorylle ed Endre – poi francesizzato André – Friedmann (questi i loro veri nomi) si incontrano a Parigi nel 1934, e l’anno successivo si innamorano, stringendo un sodalizio artistico e sentimentale che li porta a freque

Mythos: Creature Fantastiche” inaugura a Torino

La nuova mostra “Mythos: Creature Fantastiche” inaugura a Torino, la capitale italiana dell'Esoterismo La Città Magica ospita la prima esposizione nel suo genere dal 7 marzo al 7 luglio 2024 presso le Antiche Ghiacciaie di Porta Palazzo al Mercato Centrale Torino.  Il fascino millenario di Torino si arricchisce di un nuovo capitolo di mistero e meraviglia con l'arrivo di Mythos: Creature Fantastiche, un'esperienza straordinaria che apre le porte delle Antiche Ghiacciaie di Porta Palazzo presso il Mercato Centrale Torino a partire dal 7 marzo 2024. La nuova mostra è pronta a svelare per la prima volta i segreti della magia bianca e delle creature leggendarie che popolano l'immaginario collettivo proprio nella città di Torino, la capitale italiana dell'esoterismo.  Nei miti le divinità e le figure leggendarie prendono vita e si trasformano, assumendo spesso forme ibride composte da animali reali, fantastici e anche da parti umane, creando così entità che incarnano le