Passa ai contenuti principali

TEDUA Il Paradiso Tour

 COLLISIONI ANNUNCIA IL PRIMO OSPITE DELLA GIORNATA GIOVANI 2024 

 

Domenica 7 Luglio

TEDUA

Il Paradiso Tour 



Piazza Medford Alba (Cn)

Unica data in Piemonte e Liguria 






BIGLIETTI IN VENDITA DALLE ORE 11:00 DI SABATO 2 DICEMBRE SU TICKETONE.IT



Alba, 30 novembre 2023 - L’attesa è finita: Collisioni annuncia Tedua in concerto domenica 7 Luglio 2024, in Piazza Medford, come primo ospite della ormai consolidata Giornata Giovani nata dalla collaborazione tra il festival e Banca D’Alba.  

Dopo “Il Paradiso - Atto Finale” e il silenzio di quasi cinque anni dal suo ultimo disco, con la pubblicazione a giugno dell’attesissimo terzo album La Divina Commedia, che ha conquistato 4 dischi di platino e 7 dischi d’oro, a cui è seguito un tour nei palazzetti andato sold out in poche ore, Tedua, il rapper rivelazione che ha portato nel live Urban un approccio internazionale, è pronto a salire sul palco di Collisioni, con quello che la critica ha definito il più bello show musicale dell’anno ripercorrendo i successi della sua carriera.

L’annuncio arriva dopo la pubblicazione del nuovo singolo “Parole Vuote (La Solitudine)” feat. Capo Plaza, che nelle prime 24 ore di uscita ha conquistato la vetta della Top 50 di Spotify Italia e della Top 100 Italia di Apple Music. Questo immediato traguardo è la conferma definitiva di quanto il singolo fosse atteso dal pubblico entusiasta, che ne ha richiesto a gran voce la pubblicazione dopo lo spoiler pubblicato da Tedua sui suoi social e che lo ha utilizzato immediatamente su TikTok. Il brano è prodotto da Shune, e nella prima nuova uscita discografica dopo l’inarrestabile successo de La Divina Commedia, uno degli album rivelazione del 2023, Tedua è affiancato dall’amico e collega Capo Plaza con cui ha collaborato in passato, artista multiplatino tra i più importanti della scena urban italiana e internazionale.

“La conferma della giornata giovani di Collisioni ad Alba” - commentano il Sindaco di Alba Carlo Bo e l’assessore al Turismo, alle manifestazioni e agli eventi Emanuele Bolla - “rappresenta una grande opportunità per i giovani albesi e i ragazzi che da tutta Italia raggiungeranno la nostra città per stare insieme. Consolidiamo così la nostra azione coordinata con il territorio per dare ai giovani un’offerta artistica e culturale di alto livello qualitativo, grazie anche alla collaborazione dei tanti partner che sostengono la manifestazione.”. 

I biglietti per il concerto di Tedua a Collisioni saranno in vendita dalle ore 11:00 di Sabato 2 Dicembre su ticketone.it e ticketmaster.it

Tedua 

Mario Molinari, in arte Tedua, è un rapper italiano nato a Genova nel 1994. Dopo un’infanzia difficile tra la Liguria e la casa della nonna materna a Milano, fa ritorno in età adolescenziale a Cogoleto, dove entra in contatto con quelli che sarebbero stati poi i membri dei Wild Bandana. Nel 2015 fa ritorno a Milano e comincia a scrivere alcuni brani successivamente riuniti nel primo mixtape Aspettando Orange County che anticipa il successivo mixtape Orange County e si conclude con l’uscita del primo album in studio, Orange County California che viene certificato doppio disco di platino dalla FIMI. Dopo la collaborazione con gli artisti di Wild Bandana per il mixtape Amici miei, pubblica il brano Wasabi 2.0. Il secondo album in studio intitolato Mowgli, col supporto in radio dei singoli Acqua (Malpensandoti) e Vertigini raggiunge la vetta della classifica Fimi e ottiene il Premio Lunezia per il suo valore musical-letterario. Il 2 gennaio 2020 Tedua pubblica sul suo profilo Instagram il video del brano 2020 Freestyle, in cui anticipa la pubblicazione del disco, originariamente previsto nel corso dell'anno. Nel mese di giugno 2020 il rapper ha pubblicato Vita Vera Mixtape e Vita Vera Mixtape: Aspettando la Divina Commedia, album che uscirà soltanto tre anni dopo, il 2 giugno 2023, e otterrà un riscontro commerciale immediato, con otto dei sedici brani contenuti al suo interno in top ten della Top Singoli Fimi, e i restanti sette in testa nelle prime trenta posizioni.

Ufficio Stampa Collisioni: press@collisioni.it

Veronica Sisinni - veronica.sisinni@gmail.com - 3470681604





Post popolari in questo blog

SALONE DEL VINO DI TORINO

SALONE DEL VINO DI TORINO Esplora il Piemonte attraverso i suoi vini  2, 3 E 4 MARZO 2024 II edizione Torna il Salone del Vino di Torino, da sabato 2 a lunedì 4 marzo. Da martedì 27 febbraio il palinsesto del Salone OFF, con una settimana di eventi diffusi in tutta la città Il Salone del Vino di Torino cresce: 500 le cantine attese, tra weekend di esposizione ed eventi OFF, e più di 100 gli appuntamenti in città. Nasce inoltre un comitato scientifico www.salonedelvinotorino.it   Torino, 12 febbraio 2024 - Il Salone del Vino di Torino giunge alla sua II edizione da sabato 2 a lunedì 4 marzo all’interno di due spazi espositivi: le OGR Torino e il Museo Nazionale del Risorgimento Italiano. Ad anticiparlo, una settimana di eventi diffusi in tutta la città all’interno di un ricco palinsesto OFF del Salone, che da quest’anno ruota attorno a due sedi principali, Il Circolo dei lettori e Combo Torino. Sono infatti oltre 100 gli appuntamenti in programma da martedì 27 febbraio che accompagnano

Robert Capa e Gerda Taro: la fotografia, l’amore, la guerra

Robert Capa e Gerda Taro: la fotografia, l’amore, la guerra 14 febbraio – 2 giugno 2024 A cura di Walter Guadagnini e Monica Poggi CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia presenta la mostra Robert Capa e Gerda Taro: la fotografia, l’amore, la guerra nelle sale del Centro espositivo di via delle Rosine a Torino dal 14 febbraio al 2 giugno 2024. Un’altra grande mostra - dopo le personali dedicate a Eve Arnold, Dorothea Lange e André Kertész - che racconta con oltre 120 fotografie uno dei momenti cruciali della storia della fotografia del XX secolo, il rapporto professionale e affettivo fra Robert Capa e Gerda Taro, tragicamente interrottosi con la morte della fotografa in Spagna nel 1937. Fuggita dalla Germania nazista lei, emigrato dall’Ungheria lui, Gerta Pohorylle ed Endre – poi francesizzato André – Friedmann (questi i loro veri nomi) si incontrano a Parigi nel 1934, e l’anno successivo si innamorano, stringendo un sodalizio artistico e sentimentale che li porta a freque

Mythos: Creature Fantastiche” inaugura a Torino

La nuova mostra “Mythos: Creature Fantastiche” inaugura a Torino, la capitale italiana dell'Esoterismo La Città Magica ospita la prima esposizione nel suo genere dal 7 marzo al 7 luglio 2024 presso le Antiche Ghiacciaie di Porta Palazzo al Mercato Centrale Torino.  Il fascino millenario di Torino si arricchisce di un nuovo capitolo di mistero e meraviglia con l'arrivo di Mythos: Creature Fantastiche, un'esperienza straordinaria che apre le porte delle Antiche Ghiacciaie di Porta Palazzo presso il Mercato Centrale Torino a partire dal 7 marzo 2024. La nuova mostra è pronta a svelare per la prima volta i segreti della magia bianca e delle creature leggendarie che popolano l'immaginario collettivo proprio nella città di Torino, la capitale italiana dell'esoterismo.  Nei miti le divinità e le figure leggendarie prendono vita e si trasformano, assumendo spesso forme ibride composte da animali reali, fantastici e anche da parti umane, creando così entità che incarnano le